Salutarci… che peccato!

Buongiorno cari amici, è con molto dispiacere che vi annuncio che è arrivato il tempo di salutarci.

Ebbene si, salutarci è una cosa che non avrei mai voluto fare, o per lo meno.. Se proprio dovevo farla, avrei preferito farla tra qualche annetto. Purtroppo da quando ho aperto questo blog, mi arrivano tantissime mail di collaborazione con editor di ricette e chef, e, dopo aver riflettuto sul cosa fare, ho deciso di chiudere questo blog almeno per un po’ e dedicarmi ad altri progetti. Potrò riaprirlo ogni qual volta lo vorrò, ma non sarò più cosi presente come lo sono stato quest’ultima settimana. Mi dispiace immensamente, sapete ero cosi contento di trascorrere del tempo a sperimentare dolci e quant’altro: è la mia passione d’altronde.

Vi lascio con la preparazione di un gustosissimo dolce.

PER SALUTARCI..VI PROPONGO UN ALBERO DI NATALE PAN BRIOCH

-250 g. di farina manitoba

-250 g. di farina 00

-12 g. di lievito di birra

-250 ml di latte a temperatura ambiente

-2 uova

-80 g. di zucchero

-30 g. di burro o 30 ml. di olio

-2 bustine di vanillina

-1 pizzico di sale

nutella 

-1 tuorlo

PER DECORARE

-granella di zucchero

-farina di mandorle

-zucchero a velo

L’impasto potete prepararlo a mano, o con una planetaria. Fate sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido, poi aggiungete lo zucchero. Continuate ad aggiungere la farina, poca per volta ed infine il burro fuso. Impastate a lungo fino ad avere un composto morbido ed elastico, ma non appiccicoso, nel caso aggiungete poca altra farina. Formate un panetto, mettetelo in una ciotola infarinata, coprite con un telo e lasciate lievitare in un luogo tiepido, per circa 2 ore e mezza. Riscaldate nel frattempo a bagnomaria il vasetto della nutella per renderla più fluida.

Stendete l’impasto in una teglia e tagliatelo creando appunto, un albero di natale. I lembi tagliati, mi raccomando non buttateli, potrete farci delle stelline da farcire con la nutella. Ora con delle forbici fate dei tagli leggermente obliqui lateralmente, 8 o 9 per lato a formare i rami dell’Albero di pan brioche. Arrotolate ogni ramo su se stesso.

Spennellate l’albero con il latte e spolverizzate con lo zucchero a granella. Trasferite l’Albero con la sua carta da forno su una teglia e lasciatelo lievitare per 50-60 minuti. Preriscaldate il forno a 190° e fate cuocere poi l’Albero di pan brioche per 18-20 minuti, posizionandolo in basso nel forno. Decoratelo infine come lo desiderate di più.

pan brioche per salutarci

Il mio albero di pan brioche per salutarci

Dopo avervi lasciato questa gustosa ricetta, è arrivato proprio il momento di salutarvi. E’ stato un piacere condividere la mia passione con voi, consigliarvi e scherzare sulle mie questioni personali, insieme a voi.

Se potete, non dimenticatemi, quando meno ve lo aspettate tornerò con delle nuovissime ricette. Per ora, auguratemi solo un grandissimo in bocca al lupo..

Con la speranza di ritrovarvi al mio ritorno, e con la speranza che possiate condividere queste mie ”perle”, con i vostri familiari ed amici, vi auguro innanzitutto Buon Natale, e buona vita a tutti.

Mi raccomando, quando mangerete la sera della vigilia questo magnifico albero di pan brioche.. pensate al vostro caro amico Amilcaremaria.

Un saluto affettuoso.. e a presto!

 

I commenti sono chiusi.